Totocalcio

 

  Storia

Il Totocalcio nasce nel 1946 ed è probabilmente il concorso a pronostici più conosciuto in Italia.

  Come si gioca

Il concorso Totocalcio consiste nel pronosticare il risultato di 14 partite presenti sulla schedina. Dovrà essere indicato:

  • il segno "1" se si intende pronosticare vincente la squadra indicata per prima in scheda;
  • il segno "2" se si intende pronosticare vincente la squadra indicata per seconda in scheda (ovvero che gioca fuori casa);
  • il segno "X" se si intende pronosticare che le due squadre termineranno l'incontro in parità.

Per ogni evento correttamente pronosticato viene attribuito 1 punto.

Categorie di vincita
Sono previste tre categorie di vincita: si vince pronosticando esattamente 14, 13 e 12 risultati.
In mancanza di vincite di prima categoria (punti 14) il montepremi si accumula con quello del concorso successivo determinando così il jackpot del 14.

La giocata minima è di 2 colonne e quella massima di 8.192. Il costo di una colonna è pari a 0,50 euro.

Il 9

"il 9" è un concorso a pronostici al quale è possibile giocare solo partecipando anche a Totocalcio. Consiste nel pronosticare esattamente le prime nove partite presenti in scheda. Per ciascuna colonna di Totocalcio giocata, è possibile partecipare anche a "il 9" marcando la casella posta sotto ogni pannello "partecipo a il 9" e pagando una specifica posta aggiuntiva pari a 0,50 EUR a colonna.

Per ogni evento correttamente pronosticato viene attribuito 1 punto.

Categorie di vincita
È prevista un'unica categoria di vincita: 9.
In mancanza di vincite il montepremi si accumula con quello del concorso successivo determinando così il jackpot del 9.